FORMAZIONE I Volontari dei Nuclei ANC svolgono preliminarmente un periodo formativo volto a conoscere i primi elementi necessari alle attività di Protezione Civile ed alla sicurezza nei vari scenari. Successivamente saranno individuate le attitudini dei singoli, al fine di scegliere una specializzazione tecnico operativa.

 

SERVIZIO TLC  Gli addetti a questo servizio, si occupano di tutte le questioni relative alle telecomunicazioni, ed in particolare di:

  •  formazione, sull’utilizzo delle apparecchiature TLC e fonia radio;
  •  individuare le migliori soluzioni relative alle comunicazioni radio per supportare gli interventi in caso di emergenza;
  • realizzare le soluzioni informatiche più idonee per lo svolgimento delle  attività;
  • gestire il traffico radio presso la Sala Operativa;
  • supporto presso la SOUP Regionale
UNITA’ CINOFILE Le unità cinofile inquadrate nell’Associazione Nazionale Carabinieri, svolgono il percorso standard addestrativo adottato dalla Consulta Nazionale del Volontariato presso il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile. Gli operatori/conduttori seguono un iter formativo di circa due anni, che garantisce la conoscenza della cartografia, l’uso di sistemi satellitari per l’orientamento, l’addestramento alla movimentazione in terreno impervio e ipogeo e la movimentazione e trasporto in elisoccorso. Al termine di tale percorso le unità cinofile vengono sottoposte all’esame di abilitazione. La commissione esaminatrice è composta da Istruttori dell’Arma dei Carabinieri autorizzati dal Comando Generale provenienti dal Centro Cinofili di Firenze Castello e da Istruttori della scuola Nazionale del CNAS.

SAR – Search And Rescue Le operazioni di ricerca e soccorso (SAR) costituiscono un’attività rilevante sia quotidianamente nell’ambito urbano ed extraurbano, che nel caso di calamità naturali. Nel Lazio, fin dal 2000, il Nucleo ANC Roma1 ha intrapreso un percorso formativo con esercitazioni e attività sul campo, che ha portato ad avere oggi una squadra di volontari specializzati in grado di svolgere ricerche in modo autonomo o in supporto agli Enti Istituzionali, con interventi di alto livello come nei recenti eventi sismici che hanno colpito l’Italia centrale. 

SOCCORSO SANITARIO Questa importante specializzazione viene svolta da Medici, Infermieri e Soccorritori volontari debitamente formati. Il percorso formativo prevede:

  • Nozioni di Primo Soccorso; Attestato di BLSD sia adulti che pediatrico;
  • Corso Prehospital Trauma Care (PTC) per l’approccio al paziente traumatizzato in fase pre-ospedaliera;
  • Corso Ambulance Provider;
  • Corso per la gestione dei pazienti nelle Maxi Emergenze e Grandi Eventi;

ANTINCENDIO BOSCHIVO Dal 15 giugno al 30 settembre di ogni anno i Nuclei ANC del Lazio concorrono alla lotta attiva agli incendi boschivi, mettendo a disposizione dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile tutte le risorse disponibili atte a fronteggiare questa piaga che affligge i nostri territori. I Volontari impiegati in questo difficile compito vengono sottoposti a visite Medico Legali previste dalla Legge, e superare il corso di idoneità presso i Vigili del Fuoco.